Trotto di scena, martedì 25 febbraio, all’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Il convegno che si aprirà alle ore 14:50 verrà chiuso col Premio Penisole, corsa clou da 11 mila euro che sarà disputata sui 2200 metri. Protagonisti i cavalli di 5 anni e oltre. Una condizionata marcata dalla presenza e dal ritorno della grande Tina Turner che dovrà dimostrare di aver ritrovato condizione e forma. Corsa incerta comunque e dal difficile pronostico, visto la presenza di cavalli che presentano buon curriculum. Proviamo a citare Tornato Del Vento, Zum LC e Zadig del Ronco. Attenzione anche a Try Again, Very Windy e Ungaretti Ors, quest’ultimo capace di mettere tutti d’accordo. Sorpresa Zonk di Girifalco, dato in crescendo.

I migliori cavalli di 4 anni saranno impegnati nella sesta competizione, Premio Balcani, una condizionata che richiama al confronto capaci soggetti come Ask Me Now, Albaricoque, Amira Effe e Argokam che preferisce questi 2200 metri. Prova selettiva che potrebbe avere la sorpresa nella novità Alba dell’Est che scende in pista dopo buoni riferimenti guadagnati in altre piazze.

Due le competizioni affidate ai gentlemen. La quinta corsa, con un bel numero di cavalli di tre anni partenti, si presenta incerta e dal difficile pronostico. Corrono bene Baby Attiva, Belkam, Bocca di Rosa, Boulan Run e Bijoux di Gaia, mentre debutta, dopo buona qualifica, Box.

L’altra corsa riservata ai gentlemen è la terza. Scegliamo Timast, Sheila Boss  e Zelig Rab in prima fila, mentre dalla seconda riga partiranno i superiori Ottavio DL, Voici AS, Uniost e Uruk Del Ronco.

Siracusa 24 Febbraio 2020