Si apre con un match a due il convegno di galoppo andato in scena, oggi pomeriggio, all’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Il Premio Monteriggioni, Condizionata sui 1200 metri di pista piccola mette subito in evidenza, su un terreno appesantito dalle piogge mattutine, Charlie’s Jamboree capace di affiancare, superare e vincere la battistrada Scenicroute. L’azione di Federico Bossa, in sella all’allievo di Valentino Ficara, è decisa ed è capace di acciuffare la competizione più ricca del pomeriggio ippico. La Trio viene chiusa da Mission Accomplise.

Il Premio Pienza, invece, Handicap di interesse e abbinato alla II Tris Nazionale, trova Gabriele Cannarella in sella ad un grande Big Rope. Si muovono decisi prima dell’ultima piegata allungando sul resto del gruppo che spesso rimescola le posizioni. Vincono con una resistente azione su Gale Words, che risale all’esterno, e su Captain Cirdan che sfrutta varco lungo la corda.

Gabriele Cannarella si regala subito un bis di vittorie in ultima corsa con il positivo Lear Ocean d’Or.

Se, poi, si sono rispettati i pronostici con l’arrivo di Approve the Dream nella seconda competizione, la sorpresa della giornata è stata avanzata con forza da una novità e portacolori di Roberta Di Maria: Power Sail.

 

Siracusa, 23 Gennaio 2021