Testa a testa vibrante per definire la vittoria del Premio Egitto, prova di cartello del convegno di trotto andato in scena ieri pomeriggio, lunedì 5 ottobre, all’ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. A giocarsela Bata De Cola e Bora di Poggio che  in ottima forma si presentano combattive negli ultimi metri del miglio di una condizionata con cavalli di 4 anni. Chiude la terna, un po’ più lontano, Blue Train. Tris Quarte Quinte ben pagate al betting. Tris che vale più di 2 mila euro, mentre la Quintè paga oltre 5 mila e 500 euro. Splendor Joyeuse, che scendeva nettamente di categoria, riesce ad imporsi sul resto degli anziani avversari. La segue vicina  Rita di Sgrei e uno Zankos  che spende tantissimo dalla partenza e si accontenta della terza posizione. Poi Vincent AMG e ancora Remilor Font. Da segnalare, nel pomeriggio al sulky, le vittorie ben pagate di Atina Risaia TRGF e quella di Artak.

Siracusa, 06 Ottobre 2020