Galoppo. Sabato 7 Dicembre ben 3 condizionate; una al ricordo di Daniela Ratti
 
Il galoppo di sabato 7 dicembre, seconda giornata del Meeting internazionale di scena all’ippodromo del Mediterraneo di Siracusa, aprirà con ben tre le dotate condizionate di cui una in memoria della appassionata Daniela Ratti. La prima competizione, che scatterà alle ore 14:45, schiera sul doppio km di pista piccola i cavalli giovanissimi di 2 anni. Qui, la linea da seguire sembrerebbe quella dettata da Mister guida, Big Rope e Havana Rock. Il tutto messo in dubbio dalla presenza di On the Floor che da Roma scende con splendido curriculum.
Nella seconda condizionata in programma brilla la carriera di Ballymount, pronto a sfidare, sui 1500 metri di pista piccola riservata a cavalli di 3 anni e oltre, la forma locale rappresentata da Murdanova e Dream Painter.
La terza competizione sul doppio chilometro in sabbia resta aperta e dal difficile pronostico. Sir Fortress ha dimostrato di valere la vittoria ma non è solo in pista.
Il Memorial Daniela Ratti, quarta condizionata in palinsesto ippico, viene riservato a cavalli di 3 anni sui 1700 metri della pista grande. Due novità in pista, Blu Shamrock e Every Promise, si presentano forniti di buone potenzialità e ottima forma. I locali si difenderanno con Principe Azzurro, Nonno Alfonso e Heroic. Schierato anche il buon, ma non regolare, Coach My Softly. Saranno effettuate altre tre batterie del Trofeo dei Quarter Horse che disputeranno semifinali e finali nella giornata più importante: l’8 Dicembre 2019.
 
Siracusa 5 dicembre 2019