Convegno di trotto in programma domani, lunedì 16 novembre, all’ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Attenzione canalizzata sul Premio Uffizi, prova di cartello della riunione, che schiera i giovanissimi soggetti di 2 anni sul miglio per affrontare una bella Condizionata. Novità sul tracciato è Carabela che va temuta visto che ha fatto registrare tempi di tutto rispetto. Affidabili e regolari Cris D’Asa, Claudette Font, Correo, Capitain Laksmy, mentre è accompagnata da buoni voci Clara Risaia Trgf. Più sacrificata al numero la vincente ad esordio Clio.

La prima corsa dietro l’auto-starter scatterà alle 13:50 e sarà seguita subito da una seconda competizione, Premio National Gallery, che è Invito a soggetti di 4 anni che tentano di prepararsi all’atteso Città di Siracusa del 5 dicembre. Si annuncia l’ennesimo match tra Ask Me Now e Acquatinta Font che sembra prevalere, sbirciando nel suo miglior curriculum.  Possibile intromissione è quella di Aleph Lux, ospite accompagnato da buone considerazioni.

Sesta corsa in programma è il Premio British Museum. Competizione che prepara i 3 anni al Criterium d’Inverno. Punto di riferimento Be Pop Ferm. In questo Invito, l’allievo di Gaspare Lo Verde dovrebbe presentarsi in progresso ed essere capace di esprimere tutta la sua potenzialità. Validissime alternative sono Blue Train, benché in regresso, Bellissima Breed in forma, Baltimora Spav progredita, Bata De Cola piuttosto regolare e capace di andare oltre all’ultima rottura in partenza.

Ultima corsa è il Premio Prado ed è abbinato ad una II Tris Nazionale. Dietro l’auto-starter saranno schierati cavalli anziani di Categoria F per una competizione tanto bella quanto equilibrata. Preferiamo citare per la buona e dimostrata condizione Tesis GV (con ultima prestazione da riscattare), Remilor Font, il veloce Umberto e il contesto sembra alla portata anche di Vidal Tab.

Siracusa, 15 Novembre 2020