Con 8 successi su 15 corse in carriera Akela Pal Ferm si conferma reginetta all’ Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. La brillante portacolori della Sc.Giroalfa  risolve il Premio Madrid, uno dei due centrali di trotto in programma nel convegno serale. Con in sediolo il solito Salvatore Cintura Jr, l’allieva di Gaspare Lo Verde Jr, è chiara leader dall’ingresso in retta d’arrivo. Prova la rimonta Axel degli Ulivi, ma il palo è vicino e “Akela” riesce a difendersi agevolmente. Conclude la terna dell’Invito per indigeni di 3 anni, Argokam. Resiste Zaira Truppo e porta a casa, invece, il Premio Spagna in scena a chiusura convegno. Sotto la minaccia di Zoraida Font per tutta la retta finale, l’allieva di Massimo Zanca, comandata da Danilo La Gala, esce vincente dal vibrante testa a testa. A “Zoraida” va quindi la migliore piazza, mentre la terza moneta della Condizionata riservata a indigeni di 4 anni è affidata a Zeus San. E’ bis per il team Giroalfa-Lo Verde, protagonista anche con Vinicio nel Premio Bilbao. Una II Tris assegnata al Mediterraneo, Premio Valencia, risolta da Toshiba As, che si impone sul favorito Tayler di Pippo e su Ussarina Trgf.