Podio firmato Scuderia Cuschieri nella prova di cartello all’ Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Lotta in casa tra Geraldine, Heroic e Francisca Pink ingaggiati sui 1200 metri del Premio Missoni. Tra i 4 anni e oltre, a prevalere è l’ esperta di distanza e tracciato Geraldine che, diretta da Sebastiano Guerrieri , passa di forza ai 150 metri dal traguardo e ritorna al successo, concedendo ad Heroic la migliore piazza, mentre alla battistrada “Francisca” la terza moneta.
Sottocloù del pomeriggio due handicap discendente con dotazione 8 mila e 800 euro: Premio Prada e Premio Gucci, con quest’ultimo abbinato alla II Tris Straordinaria. Qui la chiaccherata alla vigila Easy Lady, con Carmelo Zappulla in sella, trova un varco ai 150 metri dalla meta e va all’ attacco del battistrada Euro Dandy. Lo supera nei pressi del traguardo, cancellando dal suo curriculum la scomoda qualifica di maiden. Buon rientro per Filira, che chiude la periziata che ha riservato ai 3 anni 1200 metri della pista piccola. Il Premio Prada, quarta in programma per anziani sul miglio allungato, regala un altro successo a Stay Strong. In sella Pasquale che, chiamato l’allievo di Claudio Impelluso a maggiore impegno, va all’ attacco di Natural Storm e attua il sorpasso. Quest’ultimo, perde anche la migliore piazza, rubatagli da un ottimo Indomitable, in chiaro progresso dopo la prima uscita a Siracusa.

 

Siracusa,8 Febbraio 2020