Chiusura con il botto per team di Carmelo Fancello e Luciano Messineo che sigla 4 delle 7 prove in programma per l’ultimo convegno di trotto, in scena all’ Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa prima dello stop estivo. Subito protagonista nella prova di apertura con la rodatissima Zoraida Font, guidata dal Gentleman Francesco Paolo Caruso e, a seguire, nel Premio Orsa Minore con Simply Red, l’ispiratissimo tandem centra il bersaglio nella prova di maggiore dotazione. Merito di un acclamato Assisi Pax che conferma ogni più rosea aspettativa e vola facile sul traguardo del Premio Costellazioni, condizionata per indigeni di 3 anni e per 1600 metri. E’ doppio, così, per il Gentleman Caruso che prende in retta d’arrivo un margine di vantaggio incolmabile per Allyson di Gaia, la quale agguanta American Dante strappandoli la piazza d’onore. Dopo il convincente rientro Vaitor, trova la soluzione nell’ apertissimo e interessante Premio Andromeda, sesta in programma dedicata a cavalli anziani di categoria D. L’allievo di Vincenzo lo Giudice, si presenta imponente sul finire della retta d’arrivo e, diretto da Dario Di Maio, scatta e non perdona il papabile Tsunami Gifont, negandogli il terzo successo consecutivo. Finisce a bomba anche Utopia Jet, ma basta per agguantare la terza moneta. A chiusura convegno arriva la replica Lo Giudice-Di Maio con Unastella Bieffe, mentre nel Premio Cassiope  il team Fancello-Messineo cala il poker grazie all’affermazione di Zeno Font.